Vernazza!

‘Adottiamo Vernazza’ - secondo anno di ricerca

Al via la seconda edizione del progetto di DISFOR e SI4Life in collaborazione con il Comune di Vernazza, che vede la realizzazione di centri estivi per i bambini residenti a Vernazza, a due anni di distanza dall'alluvione che ha sconvolto la città. Il progetto di didattica e di ricerca, nella seconda edizione, propone laboratori sulla resilienza, intesa come capacità di imporsi nella vita e rialzarsi dopo eventi traumatici. Coinvolge studenti volontari dell'Università di Genova per una esperienza importante e formativa.

 

Il laboratorio di didattica sulla resilienza, realizzato nell’estate del 2012 dal Comune di Vernazza con il patrocinio e il sostegno del consorzio Si4Life, dell’Università di Genova, della regione Liguria del Rotary Scala di Milano e delle Associazioni di Vernazza, rivolto ai ragazzi del Comune di Vernazza ha permesso di costruire con loro esperienze positive, a seguito dell’alluvione del 2011, ed ha offerto al team di ricerca opportunità di didattica  e studio delle dinamiche di attivazione e superamento nelle situazioni post traumatiche.

Il progetto si propone di realizzare un secondo anno di studio e apprendimento della didattica, attraverso un rinnovato percorso con l’attivazione dei centri estivi,  di didattica per la riappropriazione da parte dei bambini del contesto locale attraverso le azioni positive di resilienza.

Questa seconda fase oltre a consolidare l’offerta didattica di un centro estivo peri bambini di Vernazza,  consentirà un confronto tra i risultati della ricerca e la costruzione di un modello pedagogico di azioni di resilienza per bambini esposti  a eventi traumatici.

Una nuova edizione dei laboratori, con gli stessi obiettivi e modalità di fruizione, permetterà agli operatori di osservare la capacità di recupero e adattamento ad un anno di distanza, rilevare le criticità ancora vissute dai bambini e proporre percorsi per la  riappropriazione del territorio e il superamento dell’evento traumatico.

Organizzazione:

Prevede l’attivazione di un centro estivo con con funzioni educative che comprende un laboratorio sulla resilienza (intesa come capacità di imporsi nella vita, rialzarsi in piedi rispetto ad eventi traumatici) che coinvolga i bambini dei cicli elementari (circa 20/25) residenti nel Comune.

Il progetto si svolgerà a partire dal 1 Luglio al 30  Agosto, con laboratori settimanali dal lunedì al venerdì, e con  orario 8-13.