IANUS

IANUS: monitoraggio degli anziani fragili, promosso da IFM, aggiunge conoscenze e supporti per favorire la vita indipendente e partecipativa degli anziani attraverso un sistema integrato di strumenti per la rilevazione in ambito domiciliare e con dispositivi mobile.

 

La fragilità specifica del target anziani riduce significativamente le libertà di partecipazione alla vita sociale e rende potenzialmente rischiosa anche la routine domestica. Il progetto IANUS mira alla realizzazione di un sistema di monitoraggio domiciliare, di facile utilizzo, basandosi su un sistema di dispositivi mobile capace di valutare in continuo le caratteristiche motorie dei soggetti, in modo da definire eventuali situazioni di pre-allarme/allarme e lanciare opportune segnalazioni tramite feedback diretti o indiretti.

L’esistenza di sistemi automatizzati che possano garantire monitoraggio continuo e discreto delle attività dell’anziano solo, consiste in una importante opportunità sia a supporto della sicurezza degli anziani fragili sia quale fonte di aiuto nel condurre una vita il più possibile attiva e, possibilmente, partecipativa.

Partner:

  • IFM Group SpA
  • FIDES Medica SpA
  • Circle CAP Srl
  • Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni (DITEN) dell’Università degli Studi di Genova
  • Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi (DIBRIS) dell’Università degli Studi di Genova

Il progetto presentato in risposta al bando regionale attuativo del Programma Triennale 2007-2013 per la ricerca e l'innovazione è oggi in fase di valutazione per ottenere il finanziamento.